La Storia - Io Tifo Positivo

Da 12 anni Comunità Nuova ha avviato sul territorio della provincia di Milano, Monza e Brianza, Brescia e Catania una serie di progettualità ed interventi che hanno come obiettivo quello di valorizzare lo sport come ambito sociale aggregativo e come strumento educativo e di crescita, in particolar modo per i giovani.

Le azioni messe in campo sono di diverso tipo:

Formazione sulla competenza educativa agli operatori delle società sportive (tecnici, dirigenti, genitori).
Inserimento di “educatori” in alcune realtà sportive, con l’obiettivo di supportare il lavoro degli adulti (allenatori/dirigenti) e integrare l’offerta sportiva delle società con attività ludico ricreative e culturali.
Proposta di eventi/iniziative “in strada”, utilizzando lo sport come opportunità di aggancio e costruzione di una relazione educativa con i giovani coinvolti, offrendo contemporaneamente occasioni di sana aggregazione e di partecipazione “attiva”.
Iniziative all’interno delle scuole, dalle primarie fino alle superiori. Si è inteso operare in questo contesto, nella convinzione che una stretta sinergia tra lo sport, la scuola ed un’agenzia educativa come Comunità Nuova possa rappresentare un valore aggiunto per innescare un reale processo educativo e, perché no, culturale.
Da queste diverse esperienze pluriennali nasce la nostra proposta progettuale “Io Tifo Positivo Nel segno di Candido”.